Attrezzature

Lo studio tecnico dispone della seguente strumentazione, tutta di proprietà, regolarmente tarata e certificata, ad eccezione del dinamometro, esente da verifica metrica.

{slider title="Analizzatore per misura dei suoni e delle vibrazioni a 4 canali - SVAN 948" open="false" class="icon"}

svan948.jpg

SPECIFICHE TECNICHE:
· Quattro canali simultanei per misure in tempo reale di vibrazioni o suoni fino a 20 KHz
· Misure "Human Vibration"  Classe 1 con accuratezza conforme (ISO 8041) comprendendo VDV e MTVV
· Misure di rumore Classe 1 IEC 61672 (IEC 651 e IEC 804)
· Memoria interna 32 MB (opzionale 64 MB) per memorizzare fino a quattro settimane di risultati di misura con campionamento ad 1 sec
· Funzione dose di rumore
· Analisi in tempo reale a 1/1 e  1/3 di ottava
· Analisi FFT
· Tempo di riverbero
· Intensità sonora
· Tempo di integrazione programmabile fino a 24 ore
· Contenitore robusto, leggero: peso 500 g

DOTAZIONE:
• Analizzatore di vibrazioni triassiale SVANTEK mod.SVAN 948 con software
• accelerometro triassiale Dytran Instruments, Inc. mod. 3143M1 per misure mano braccio
• accelerometro triassiale Dytran Instruments, Inc. mod. 3023A1  per misure corpo intero.

{slider title="CALIBRATORE BRUEL & KJAER 4294 PER SVAN 948" class="icon"}

  bk4294.jpg

Calibratore portatile per accelerometri Bruel & Kjaer 10 m/s2 RMS 1592 Hz, mod. 4294 con certificato di calibrazione.

{slider title="DINAMOMETRO DIN ERGO 81-08 PRO-X" class="icon"}

 

  dinergo81.jpg

Il dinamometro elettronico DIN ERGO 81-08 PRO risponde alla attuale normativa vigente (D.Lgs 81/2008) in merito alla valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico dell’apparato muscolo-scheletrico per attività di Traino, Spinta e Trasporto in piano, nonché per la valutazione del carico nelle attività di sollevamento e abbassamento.

I dati tecnici del dinamometro DIN ERGO 81-08 PRO-X sono i seguenti:
· Corpo elastico in acciaio legato ad alta resistenza.
· Coefficiente di sicurezza minimo: 5 sul carico di rottura.
· Idoneità di applicazione per installazioni all'aperto
· Temperatura ambiente di lavoro - 5, + 55° C
· Precisione di linearità e ripetibilità: ± 0,1% sul valore di fondo scala dello strumento.
· Precisione di linearità e ripetibilità: +/- 0.1% (s.f.s.v.)
· Grado di sicurezza: 5; sovraccarico ammesso: 120%
· Funzione di azzeramento tara
· Cella di carico estensimetrica
· Elettronica di condizionamento
· Batterie di alimentazione con carica batterie
· Alimentazione a batterie ricaricabili (autonomia 50 ore)
· Caricabatterie elettronico esterno; autospegnimento programmabile
· Temperatura di funzionamento: -10 ÷ +55°C
· Strumento esente da verifica metrica.

{slider title="HD2402 Radiazioni Ottiche Artificiali - Delta Ohm" class="icon"}

 

 

HD2402 è un foto-radiometro datalogger portatile per eseguire misure di radiazioni ottiche non coerenti. Lo strumento è alimentato direttamente dalla porta USB del PC, oppure tramite un alimentatore esterno con uscita USB.
Lo strumento è dotato di software datalogging e di software di analisi e calcolo, con report conformi al D.Lgs 81/2008.
Lo strumento è Conforme Direttiva europea 2006/25/CE e al decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 ed è composto da una serie di sensori per coprire le differenti porzioni spettrali
· Sensore fotometrico per la misura dell’illuminamento 380÷780 nm
· Sensore radiometrico per la banda UV (220÷400 nm) con fattore di peso spettrale S(λ)
· Sensore radiometrico per la banda UVA (315÷400 nm)
· Sensore radiometrico per la banda 400÷700 nm (blu) con fattore di peso spettrale B(λ)
· Sensore radiometrico per la banda IR (700÷1300 nm)
· Sensore a termopila per la misura dell’irradiamento nell’infrarosso (400÷2800 nm)

{slider title="FONOMETRO INTEGRATORE BRUEL & KJAER 2250 CLASSE 1" class="icon"}

 

  bk2250.jpg

Lo strumento utilizzato per eseguire le misure è un Fonometro integratore Bruel & Kjaer Tipo 2250 conforme alle Norme:
• EN/IEC 60651 (1979) più emendamento 1 (1993) ed emendamento 2 (2000), tipo 1;
• EN/IEC 60804 (2000 ) tipo 1;
• IEC61672 –1 (2002) Classe 1;
• DIN 45657 (1997);
• ANSIS1.4–1983 (R1997) più ANSI S1.4A–emendamento 1985, tipo 1;
• ANSIS1.43–1997 tipo 1;
 Il microfono è a condensatore da ½“, prepolarizzato per campo libero, B&K Tipo 4189, Sensibilità nominale: 50 mV/Pa (corrispondente a -26 dB rif 1 V/Pa) ±1.5dB Capacità: 14 pF (a 250 Hz).
 La strumentazione è calibrata prima di effettuare le misure e verificata nuovamente al termine. Come calibratore di livello sonoro è utilizzato il B&K Tipo 4231, che fornisce un segnale nominale di calibrazione in campo a pressione di 94 dB, ad 1KHz.
Lo strumento è dotato di propri certificati di calibrazione e di taratura periodica. L'incertezza delle misure effettuate è pari a ± 0.1 dB.

{slider title="CALIBRATORE BRUEL & KJAER 4231 CLASSE 1" class="icon"}

 

  bk4231.jpg

Caratteristiche
· Conforme alle norme EN/IEC 60942 (2003) Class LS e Class 1 e ANSI S1.40 - 1984
· E' robusto e maneggevole con elevata stabilità di livello e frequenza
· Precisione di calibrazione ± 0,2 dB
· Livello di 94 dB e di 114 dB per la calibrazione in ambienti rumorosi
· Influenza della pressione statica e della temperatura estremamente contenuta
· Pressione sonora emessa indipendente dal volume equivalente dl microfono
· Frequenza di calibrazione di 1 kHz per una calibrazione corretta e indipendente dalle ponderazioni in frequenza
· Idoneo per i microfoni Brüel & Kjær da 1 e 1/2 pollice (i microfoni da 1/4 e da 1/8 di pollice richiedono un adattatore)
· Spegnimento automatico alla rimozione del microfono in calibrazione
· Alimentazione a batteria

{/sliders}