Linee guida Regioni e PA per la riapertura delle attività - 02/12/2021

"La Conferenza delle Regioni è tornata ad aggiornare, dopo le ulteriori indicazioni del CTS, le linee guida per la riapertura delle attività economiche e sociali”, ad annunciarlo è il presidente, Massimiliano Fedriga.

“Abbiamo lavorato per migliorare il testo secondo le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico, abbiamo definito meglio le regole di prevenzione con l’obbligo delle mascherine per i lavoratori e gli addetti alle diverse attività ed introducendo anche riferimenti puntuali alle ultime normative in materia di green pass. E’ stata infine definita meglio la normativa relativa alla capienza di convegni e congressi, attraverso un coinvolgimento attivo delle autorità sanitarie locali in base alla specificità degli eventi.

I settori interessati da questo aggiornamento sono:

  • RISTORAZIONE E CERIMONIE
  • ATTIVITÀ TURISTICHE E RICETTIVE
  • CINEMA E SPETTACOLI DAL VIVO
  • PISCINE TERMALI E CENTRI BENESSERE
  • SERVIZI ALLA PERSONA
  • COMMERCIO
  • MUSEI, ARCHIVI, BIBLIOTECHE, LUOGHI DELLA CULTURA E MOSTRE
  • PARCHI TEMATICI E DI DIVERTIMENTO
  • CIRCOLI CULTURALI, CENTRI SOCIALI E RICREATIVI
  • CONVEGNI E CONGRESSI
  • SALE GIOCHI, SALE SCOMMESSE, SALE BINGO E CASINÒ
  • SAGRE E FIERE LOCALI
  • CORSI DI FORMAZIONE
  • SALE DA BALLO E DISCOTECHE

Queste linee guida sono già state ufficializzate mediante Ordinanza del Ministero della Salute del 6/12/2021 (vedi link alla gazzetta ufficiale)

Consiglio - per le attività interessate - di prenderne visione. Testo in allegato in formato PDF.